The Husky Experience: comunicazione digitale nel mondo dei musher

The Husky Experience: comunicazione digitale nel mondo dei musher

The Husky Experience è il primo caso di studio sulla comunicazione digitale ottimizzata per la promozione delle attività cinofile outdoor. The Husky Experience è un progetto di divulgazione esperienziale della disciplina sleddog. La sede fisica del centro sleddog si trova a Cervinia, Sestriere e Pragelato, estremo ovest Italia. Scelgo di iniziare con loro perché, seguendoli via social, ho immediatamente capito la volontà di fare impresa in modo etico insieme ai cani. E mi è piaciuto. Come mi è piaciuto scoprire lo sviluppo di azioni di comunicazione coerenti con mission, vision e core business. Ho individuato tre ottime azioni che, se per The Husky Experience sono ormai routine, tu puoi integrare nel tuo lavoro online traendone beneficio.

Analisi del target ed offerte commerciali mirate

Il sito web di The Husky Experience è ottimizzato per la prenotazione online di esperienze outdoor con i cani da slitta in tre lingue diverse. Si tratta di appuntamenti di stampo turistico o ludico; ogni pacchetto identifica immediatamente il target proposto: adulti, ragazzi, bambini. Per gli adulti, vi sono anche esperienze extra che possono essere prenotate come “guest moments”: shooting fotografici con i cani nordici, addii al nubilato/celibato in slitta, proposte di matrimonio in stile nordico. 

Il turista può acquistare subito la sua esperienza sia tramite sito, sia tramite pagina Facebook (vetrina) e Google (prodotti, mappe). 

L’immediatezza con cui un utente riesce a capire il messaggio, cosa può trovare nel sito e perché dovrebbe scegliere il servizio, la facilità di muoversi nello spazio digitale perfezionando la prenotazione e la rapidità del caricamento web lo rendono performante sotto tutti i punti di vista (traffico, conversione, economia).

Questa per te è una “lezione d’oro” da tenere a mente quando strutturerai il tuo sito pensando alla resa commerciale e al rientro dei tuoi investimenti.

Il piano di comunicazione di The Husky Experience

Sito web, Facebook, Instagram, Google, stampa locale e nazionale, SEO, link building nazionale ed internazionale. E ancora: immagine coordinata dallo stampe maschile, che evoca nel font la velocità della corsa. La scelta di una pallette colori perfettamente in linea con il mondo nordico (bianco e azzurro). Tutto questo parla molto chiaro: c’è un lavoro di grandi professionisti a monte, dietro le quinte. 

Un lavoro in team, dove confluisce l’aspetto live della comunicazione “sul campo” attraverso le escursioni con i cani. Il supporto tecnico mediante parole chiave ben inserite, tag alt corretti e coerenza di espressione costante, rende il tutto più robusto. 

In più il musher di riferimento, Luca Chiarelli, si presta con generosità alle dirette, al famoso “metterci la faccia” e questo consente un “aggancio emotivo” con il pubblico. 

Cosa puoi imparare da tutto questo? Ottenere risultati web è la diretta conseguenza di tre elementi: analisi calzante del brand, definizione di obiettivi chiari, scelta del percorso da seguire per raggiungerli. Se vuoi raggiungere livelli Top, metti in conto un grande impegno suddiviso equamente fra marketing e comunicazione.

Coerenza grafica del brand

Quando un brand riesce ad entrare nell’immaginario dei suoi utenti ha fatto centro. Questo è quello che accade a The Husky Experience, tra i vari motivi, anche grazie alla coerenza grafica tipica di ogni singolo post pubblicato su Facebook. La coerenza parte dal logo, si ricollega ai colori del sito e della divisa e si esprime nel taglio delle immagini, nel font utilizzato, nella scelta degli spazi monocromatici. Se non esistesse il logo, la community che segue la pagina saprebbe comunque chi è che parla.

Spesso i freelance alle prime armi si domandano perché dover scegliere un colore identificante, un font specifico, una grafica per la loro comunicazione. La risposta è proprio qui: ti rende riconoscibile sia nel servizio, sia nei significati intrinsechi del tuo brand. Le persone ti scelgono per questo: perché capiscono, entrano in sintonia, si riconoscono.

I tre insegnamenti di The Huske Experience

Riassumiamo i tre elementi da tenere a mente per la tua promozione. Innanzi tutto anche i musher possono fare comunicazione commerciale intensa e possono raggiungere risultati importanti attraverso il web. Se vai oltre il pregiudizio, i tuoi auto giudizi e ti dedichi alla tua attività come impresa vera e propria, puoi solo migliorare. Poi ci vuole impegno, costanza, visione a lungo termine, strumenti e la volontà di far girare tutto nel migliore dei modi, perfezionando, curando e monitorando i contenuti proposti. Infine, se vuoi entrare nel cuore delle persone, prima devi entrare nel loro ricordo.

E di certo questo, se lo vuoi davvero, puoi farlo.