3 strumenti fondamentali per promuovere la tua attività cinofila

3 strumenti fondamentali per promuovere la tua attività cinofila

Il Coronavirus rappresenta uno spartiacque enorme fra chi si allinea alle potenzialità del web e ne coglie le opportunità di fatturato e chi attende la riapertura completa senza fare nulla per coltivare la propria attività. Non so a quale categoria tu faccia parte però ti consiglio caldamente di sviluppare la prima modalità perché la rivoluzione digitale che è in atto trasformerà ancora di più il mondo del lavoro…. anche per quelle professioni che vivono grazie al contatto umano e alla relazione diretta. Per aiutarti, ti segnalo tre strumenti fondamentali per promuovere la tua attività cinofila nel mondo digitale andando a lavorare sui clienti fidelizzati e sui potenziali nuovi clienti.

Il data base profilato: essenziale per promuovere la tua attività cinofila

Se c’è una cosa fondamentale nel marketing e nella comunicazione digitale, il data base profilato e in linea con il nostro target è l’elemento cardine di ogni strategia attuale e futura. Cos’è il data base profilato? E’ l’elenco delle e-mail e delle informazioni importanti per te dei tuoi clienti e dei tuoi potenziali clienti, ovviamente GDPR conforme.

Se ti hanno detto che l’e-mail marketing è morto, io ti dico che al momento hai solo un modo per mantenere il contatto utile con i tuoi clienti: il contatto diretto, uno ad uno, relazionale, personale, umano, emozionale e concreto. WhatsApp, Messenger non bastano e non ti permettono di portare così tanto valore al tuo pubblico come quello che puoi fare con la newsletter e con i funnel. Non ti permettono nemmeno di acquisire contatti o vendere nelle modalità disponibili tramite e-mail. Se non sei pratico/a di software per l’invio massivo o programmato di contenuti mail, ti suggerisco di valutare questo mio supporto pratico.

Il contenuto utile: non su Facebook

Se smani dalla voglia di condividere il tuo sapere, le tue competenze e farti un nome via Facebook perché sei convinta/o che questo sia fare personal branding e che questo ti porterà clienti futuri un giorno, mi duole informarti di un dettaglio.

I tuoi post con i contenuti utili hanno una durata limitata perché l’alto numero di aggiornamenti costanti del social in termini di contenuti fa “scomparire” presto il tuo post; anche se rimane nella tua pagina, mano a mano che pubblicherai qualcosa, quel post scenderà entrando nell’oblio del dimenticatoio… a meno ché non sia collegato a qualche video o foto.

Inoltre il post non porta tutta l’acqua possibile al tuo mulino e agisce solo sulla tua fan base, non sugli altri potenziali clienti. Il post non è indicizzato in Google, come un articolo nel blog. Questo significa che chi, in questo momento, ha bisogno dei tuoi servizi, del tuo sapere, di te e va in Google a cercare risposte, NON ti trova. Perché sei su Facebook a regalare pillole depotenziando il loro effetto.

Se vuoi costruire contenuti utili per Facebook e la tua community, ti consiglio di approfittare di questa opportunità per migliorare il tiro ed iniziare a raggiungere risultati reali.

Ascoltare la tua audience per promuovere la tua attività cinofila

Quali sono le abitudini di consumo dei contenuti del tuo target di riferimento? Vedono più video o ascoltano più musica? Quanto tempo passano su Facebook e, all’interno di Facebook, cosa fanno, dove sono, di cosa si cibano virtualmente? (Ora capisci perché ho “battuto” così tanto sulla progettazione nelle settimane passate via Facebook?)

Se ti mancano queste informazioni, disperdi energie ed opportunità. Se i tuoi clienti potenziali cercano informazioni su You Tube per vedere come si fa ad utilizzare un imbrago e tu comunichi solo via Facebook con la condivisioni di link altrui, come fate ad incontrarvi? Come fanno a scegliervi? Pensaci!

Promuovere la tua attività vuol dire avere una strategia, fare le cose ragionando, con un occhio agli obiettivi e un’altro al tuo cliente.

Ci vediamo su You Tube: nel prossimo video parlerò in maniera approfondita del contenuto utile per promuovere la tua attività cinofila.

Bibliografia Utile