alaskan malamute

Perché, per me, è un valore aggiunto flora e fauna?

La natura mi regala ogni giorno tutto ciò di cui ho spiritualmente bisogno per stare bene.

Quando ho avuto sete e non avevo sufficiente acqua con me, mi ha dissetato. Ha ridato salute al mio alaskan malamute; ha una memoria secolare tale per cui chiunque dovrebbe approcciarsi con intelligenza e rispetto.

La natura ha curato tanto le mie ferite quanto quelle di Mercurio. Ci ha aiutato a tornare noi stessi.  Vivendo con calma, gioia, autenticità, sentimento, emozioni, fiducia e bellezza i nostri giorni.

Ecco, quindi, il mio cercare di agire nel rispetto dell’ambiente in tutti i modi alla mia portata.

Non so se li giudicherai sufficienti o insufficienti. Questi sono i miei modi per rispettare l’ambiente li posso suddividere in tre macro categorie. Sicuramente posso ancora migliorare ma, intanto, nel mio piccolo sono attiva.

Impegno sociale:

  • Ho aderito all’iniziativa “Treedom for business” iniziando a costruire la mia foresta aziendale piantando un avocado, che è simbolo di creatività
  • Aderisco alla campagna The Power of 5, che viene sviluppata dalla mia azienda per cui sono imprenditrice autonoma

La mia persona:

  1. La mia seconda attività professionale è interna a una multinazionale colosso nel mondo della vendita diretta di prodotti biologici, green, eco-sostenibili, certificati e costantemente revisionati da ricercatori ed esperti di settore. Ha ricevuto notevoli premi per il rispetto ambientale e ha sponsorizzato eventi correlati.
  2. Utilizzo i prodotti detergenti ecologici della mia azienda perché sono concentrati e biodegradabili: questo mi consente di evitare sprechi, massimizzare la resa e non inquinare in eccesso
  3. Per il mio benessere utilizzo gli integratori naturali della mia azienda perché provengono da agricoltura biologica altamente certificata il cui fiore all’occhiello è l’assenza di chimica nella gestione delle coltivazioni
  4. Per la mia bellezza utilizzo trucchi e prodotti per il viso non testati su animali
  5. Non ho mai acquistato capi di abbigliamento con pelliccia animale (né vera né sintetica) e non li acquisterò mai. Non acquisto nulla contenente piume d’oca e non ho indumenti di vera lana, seta. Utilizzo cotone, flanella, pile, gore-tex e d’estate, il lino lo amo particolarmente.

La mia professione:

  1. Utilizzo carta riciclata e stampa consapevole: se serve, stampo. Errate stampe oppure fogli “volanti” vengono destinati a fogli per appunti
  2. Limito l’uso delle e-mail al minimo necessario
  3. Quando il pc non serve, rimane spento (ivi incluso il LED della presa elettrica)
  4. La mia auto viene utilizzata quando necessario e spenta quando le attese si protraggono inutilmente. Amo camminare e, fino a dove posso, arrivo a piedi
  5. Prediligo il treno all’aereo per viaggi lunghi in Italia

La mia vita:

  1. Cerco di non utilizzare più risorse di quanto non sia il mio reale fabbisogno e di non sprecare mai l’acqua: chiudo i rubinetti quando non necessario oppure gesto la doccia in ottica di utilizzo consapevole dell’acqua.
  2. Scelgo prodotti di stagione, a km zero, confezionati con materiali biodegradabili oppure, laddove il prezzo sia in linea con il mio budget, acquisto prodotti biologici, se non già presenti nel mio orto. Le piccole coltivazioni di ortaggi vengono alimentate con i rifiuti organici e il siero del kefir.
  3. Raccolgo l’acqua piovana, che riutilizzo tanto in casa quanto nell’orto.
  4. Nel mio comune è attiva la raccolta differenziata e tutta la mia famiglia si attiene a questo processo giornaliero. Siamo una composizione di anime creative quindi non di rado passiamo dal riciclo al riutilizzo fantasioso.
  5. In tutte le mie escursioni, gite, viaggi, i rifiuti prodotti non vengono MAI abbandonati in luoghi naturali: li rimetto SEMPRE nello zaino e li smisto secondo criterio.

Il mio alaskan malamute:

  1. Il mio alaskan malamute, nelle riserve e nei parchi adibiti a ripopolazione della fauna selvatica, viene gestito in modo tale da non impattare nell’equilibrio dell’habitat naturale.

3 thoughts on “Essere ecologica: i miei modi per rispettare l’ambiente”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *